Sono ben accetti e benvenuti. Gli ampi spazi interni ed esterni offrono infatti tale opportunità e piacere. E’ anche possibile provvedere al loro alloggio notturno se preavvertiti.
Siamo attrezzati anche per ospitare cavalli e la loro attrezzatura (selle, fieno, ecc...).

UN UOMO SCRISSE AD UN ALBERGO DI CAMPAGNA IN IRLANDA PER CHIEDERE SE AVESSERO ACCETTATO IL SUO CANE… RICEVETTE LA SEGUENTE RISPOSTA: Caro Signore, lavoro negli alberghi da più di trent’anni e, fino ad oggi, non ho mai dovuto chiamare la polizia per cacciare un cane ubriaco nel cuore della notte. Nessun cane ha mai tentato di rifilarmi un assegno a vuoto. Mai un cane ha bruciato lo coperte fumando. Non mi risulta che nessun cane si sia mai pulito le scarpe con le tende della stanza o abbia fatto la pipì nel lavandino. Non ho mai trovato un asciugamano rubato nella valigia di un cane per cui … … il suo cane è sempre benvenuto e SE LUI GARANTISCE, PUO’ VENIRE ANCHE LEI.