Massimo, Serena, Danilo e tutto il loro giovane staff ...

... assunta la gestione dal 2011, accolgono tutti/e con la massima disponibilità e attenzione  alle varie esigenze degli ospiti (non clienti!) e ne richiedono la collaborazione necessaria e propria di un rifugio che offre ciò che leggete nel sito con tanta fatica data la sua collocazione e condizioni ambientali.

Massimo, già cogestore dal 2011, è oggi il nuovo e giovane gestore. Esperto chef, già cuoco in altri rifugi, ha frequentato corsi di  specializzazione e aggiornamento  per cucina e alimentazione in montagna. Riceve continui complimenti per i suoi piatti e torte. Provare per credere! 

Serena, veterinaria e laureata in scienze alimentari, aiuta nella conduzione del rifugio, ama gli animale e ne possiede (possiedono) diversi.  

Danilo, il papà, ha una decennale esperienza di gestione di rifugi in Valle d’Aosta e Trentino. Vanta una carriera alpinistica e sci alpinistica che lo ha portato su tutti i 4.000 delle nostre Alpi, sui 6.000  e oltre delle Ande e al campo base del K2. Se lo vorrete potrà raccontarvi alcune delle sue salite e Paesi visitati.

Accogliamo tutti come dei nostri amici ai quali sorridiamo e con i quali conversiamo, in altre 3 lingue oltre all'italiano, con molto piacere.

Abbiamo assunto la gestione del Rifugio dall’inizio del 2011 e lo abbiamo riaperto a giugno. Completamente riattrezzato e ri- arredato in collaborazione con la SEL, abbiamo pensato ai vari nostri possibili e auspicabili ospiti e alle loro diverse età, capacità di escursione e desideri.  In particolari vorremmo che si ritornasse a dormire al rifugio una notte, o più, con i propri amici e/o i propri bambini, per risvegliarsi all’alba con una abbondante prima colazione e splendente sole che ci accompagnerà per tutta la giornata lungo le nostre escursioni o risposo sul grande terrazzoA presto da Massimo, Serena e Danilo!

... per rimanere aggiornati sulle nostre iniziative visitate sempre il nostro sito e la pagina facebook!